TRENDS  

Visualizzazioni oggi:179
Visualizzazioni ieri:448
Questo mese:3813
Mese scorso:8557
Quest'anno:118797
Giornaliere max:2652
Mensili max:40198
LIVEMETEO.IT
STRUMENTAZIONE - LOCAZIONE E FOTO - SPECIFICHE TECNICHE

Sono Fabio Perin, e sono il gestore della stazione meteorologica e di questo sito web.
Sono appassionato di informatica, tecnologia e scienze naturali.
Sono attratto dalle novità, dal progresso tecnologico e umano, dalle strabilianti forze della natura e dalle bellezze del nostro pianeta Terra e dell'Universo.

Il crescente interesse per il clima e le dinamiche atmosferiche mi ha incoraggiato ad acquistare una stazione meteorologica semi-professionale e creare un sito dove pubblicare tutti i dati e raccogliere informazioni meteorologiche e previsionali.

Gli scopi principali della stazione e del sito web sono quelli di fornire dati dettagliati sull'andamento climatico del mio paese, presentare informazioni utili ai fini meteorologici e condividere i dati rilevati con enti, network, organizzazioni e comunità.
Vista la sua natura amatoriale, il sito non ha pretese di perfezione, sia nella veste grafica sia per i suoi contenuti, tuttavia è dedicato a chi come me si avvicina alla meteorologia con passione, interesse o  semplice curiosità.

Il comune di Castelgomberto (VI) è situato 18km a nord-ovest di Vicenza, nel cuore della vallata dell'Agno (valle delle Prealpi vicentine che scorre da nord a sud, percorsa dall'omonimo torrente, a partire dalle Piccole Dolomiti per una trentina di chilometri). Il comune si sviluppa in parte nei piani di fondovalle dell'Agno e dell'Onte e in parte sulle colline dei Pre-Lessini. ll terreno di fondovalle è costituito da ghiaie alluvionali, che consentono la formazione di una falda acquifera sotterranea, mentre le colline sono nate 40 milioni di anni fa nel fondo di un antico mare, in cui si aprivano tre bocche vulcaniche.Villa Piovene - Da Schio
Nel comune si trovano Villa Piovene - Da Schio del 1656 e Villa Trissino - Barbaran (Palazzo Barbaran) del 1430.


La stazione è situata a pochi passi dal centro del comune di Castelgomberto. Le sue coordinate geografiche sono: latitudine 45°34'59" N, longitudine 11°23'10" E, altitudine 145m sul livello del mare.
La stazione installata è una Davis Instruments Vantage Pro2 Plus Wireless. La Davis Instruments è una nota azienda statunitense che produce apparecchiature meteorologiche, conosciuta in tutto il mondo per le sue stazioni professionali, robuste, precise e affidabili.
E' provvista di sensori di temperatura, umidità, pressione, pioggia, velocità e direzione del vento, radiazione solare infrarossa e ultravioletta. Tutti gli altri valori forniti dalla stazione sono calcolati in modo automatico con formule matematiche, principi termodinamici e leggi fisiche.
Stazione meteorologica Davis Vantage Pro2 Wireless con console e ISSE' dotata di schermo solare ventilato, in modo da ridurre al minimo l'influenza della radiazione solare e del vento nella rilevazione dell'esatta temperatura dell'aria.
E' posizionata secondo le restrittive norme dell'Organizzazione Mondiale della Meteorologia, al fine di assicurare rilevazioni scientifiche affidabili e professionali.
La suite di sensori ISS è installata sulla sommità del tetto, a 10.5m dal terreno.
I software usati sono WeatherDisplay, WeatherLink e VPLive.
La stazione fa parte dei principali network meteorologici italiani ed internazionali, come MeteoNetwork/Centro Epson Meteo, MeteoVeneto, MeteoTriveneto, MeteoPoint, WeatherUnderground e APRS/CWOP.


Sono sempre stato affascinato dalla potenza della natura e dagli eventi meteorologici estremi.Rilevatore di scariche elettriche Boltek StormTracker
Proprio questa innata curiosità, in particolare per i temporali e per i fulmini, mi ha spinto ad acquistare anche un rilevatore di scariche elettriche: un Boltek StormTracker.
Permette di registrare la posizione, la distanza e la tipologia di fulmine (positivo, negativo, nube-nube, nube-terra), con un raggio d'azione massimo di 1200km (affidabilità delle rilevazioni garantita entro 400km).
I software usati sono Astrogenic NexStorm e Astrogenic StormVue NGX.
Anche il rilevatore StormTracker contribuisce nelle principali reti interferometriche europee di rilevazione delle scariche elettriche, StrikeStar Europe e Blitzortung.


La stazione riceve ed elabora dati, immagini e animazioni dai satelliti geostazionari METEOSAT, dai satelliti polari NOAA e METOP e dai satelliti di remote sensing. Le trasmissioni vengono ricevute con il sistema di broadcast EUMETCAST-Europe di EUMETSAT, dal satellite EUTELSAT 10A a 10°E.


Se volete segnalare link non funzionanti, proporre nuovi link, segnalare malfunzionamenti del sito o proporre miglioramenti, ricevere informazioni sulla stazione e sui programmi usati, o richiedere qualsiasi altra informazione, contattatemi tramite l'apposito form email, tramite il box messaggi, o con un messaggio nella bacheca.




STRUMENTAZIONE
LIVEMETEO.IT - LOCAZIONE E FOTO - SPECIFICHE TECNICHE
Data attivazione stazione:1 Marzo 2007
Tipo stazione:DAVIS Vantage Pro2 Plus Wireless Console (DW-6162EU); firmware 1.90 EU - DAVIS Wireless Integrated Sensor Suite (ISS) - DAVIS Wireless Anemometer Transmitter (DW-6332OV) - DAVIS Daytime Fan Aspirated Radiation Shield (DW-7747) - DAVIS USB DataLogger (DW-6510USB) driver Silicon Labs CP210x USB to UART 5.30
Tipo schermo solare:Schermo solare ventilato diurno
Sensori disponibili:Barometro, termometro, igrometro, pluviometro, radiazione solare infrarossa, radiazione solare ultravioletta (Wireless ISS) - Anemometro (Wireless transmitter)
Latitudine:45°34'59" N - 45.58313° N (coordinate GPS)
Longitudine:11°23'10" E - 11.39192° E (coordinate GPS)
Fuso orario:UTC +2 - Ora legale Europa Occidentale - CEST Central European Summer Time
Altitudine:143 metri slm (coordinate GPS)
Ubicazione:Semi-urbana - Tetto (su palo dedicato)
Altezza ISS:10.5 metri dal terreno - 1.5 metri dalla sommità del tetto - Normativa posizionamento WMO/OMM
Altezza anemometro:10.8 metri dal terreno - 1.8 metri dalla sommità del tetto - Normativa posizionamento WMO/OMM
Esposizione invernale:Dalle ore 9 alle ore 17 circa
Esposizione estiva:Dalle ore 7 alle ore 20 circa
Descrizione della località:Il comune di Castelgomberto (VI) è situato 18km a nord-ovest di Vicenza, nel cuore della vallata dell'Agno (valle delle Prealpi vicentine che scorre da nord a sud, percorsa dall'omonimo torrente, a partire dalle Piccole Dolomiti per una trentina di chilometri).
Il comune si sviluppa in parte nei piani di fondovalle dell'Agno e dell'Onte e in parte sulle colline dei Prelessini.
ll terreno di fondovalle è costituito da ghiaie alluvionali, che consentono la formazione di una falda acquifera sotterranea, mentre le colline sono nate 40 milioni di anni fa nel fondo di un antico mare, in cui si aprivano tre bocche vulcaniche.
Clima della località:INVERNO: mite, nebbia presente quando riesce a risalire la valle, ventilazione scarsa, precipitazioni da scarse a moderate, in alcuni casi anche a carattere nevoso.
PRIMAVERA: ventilata e molto variabile, precipitazioni moderate con temporali occasionali.
ESTATE: molto calda e afosa, poca ventilazione e alta umidità, possibili eventi temporaleschi anche violenti con fenomeni grandinigeni, spesso nel tardo pomeriggio o durante la notte.
AUTUNNO: mite e ventilato, possibili nebbie, precipitazioni scarse.
Software stazione:WeatherDisplay 10.37P build 34 - WeatherDisplay Live 6.03 - MesoMap Live 1.03 - WeatherLink 6.0 - VPLive 1.2.5 - AJAX Weather-Display Carterlake PHP template 1.28 - WxSim 12.8.10 - WxSimate 5.1 - WxSim Parser 1.10 IT - MeteoNetwork Typhoon 0.1b - VirtualVP 1.2.5
Network di appartenenza:MNW/CEM METEONETWORK/CENTRO EPSON METEO (Stazione affidabile classificata WeatherNess) - M3V METEOTRIVENETO - METEOVENETO - METEOPOINT - WEATHER UNDERGROUND - AWEKAS - APRS/CWOP - WEDAAL - HAMWEATHER - NOAA
Software EumetCast: T-Systems TELLICAST Multicast Distribution System Client 2.14.2 - eToken USB 5.1 SP1 - MSG Data Manager 3.1.2 - METOP Manager 1.4.5 - GeoSatSignal 8.1.4 - MSG Animator 3.1.2
Tipo rilevatore di fulmini:Boltek StormTracker PCI
Altezza rilevatore:10.7 metri dal terreno - 1.7 metri dalla sommità del tetto - su palo dedicato con distanziatore isolante
Orientamento rilevatore:Nord (consigliato da Astrogenic Systems)
Software fulminazioni:Boltek StormTracker - Astrogenic NexStorm 1.9.1 - Astrogenic StormVue NGX - Astrogenic StrikeStar Europe StrikeLink Network Client 1.0
Network di appartenenza:STRIKESTAR EUROPE
Hardware PC:CPU: Intel® Core™ i3-3220T Processor 2.80 GHz 35W - Scheda madre: ASUS P8Z77-V LX - Memoria: Corsair Vengeance 16GB DDR3 1600MHz 1.35V - Ricezione satelliti meteo: TBS 5925 USB DVB-S2 - Puntamento parabola: Eutelsat 10A a 10°E - Hard disk: 2 SSD Samsung840 128Gb, 1 HDD Hitachi 1000Gb - Alimentatore: CoolerMaster Silent Pro M 600W
Sistema Operativo:Windows 10 Pro x64 1607
Altro:Gruppo di continuità: APC BackUPS RS BR1500I 1500VA + APC BackUPS RS BR24BP Battery Pack
ISP: Interplanet Wireless 20Mbps/1Mbps



LOCAZIONE E FOTO
LIVEMETEO.IT - STRUMENTAZIONE - SPECIFICHE TECNICHE



SPECIFICHE TECNICHE
LIVEMETEO.IT - STRUMENTAZIONE - LOCAZIONE E FOTO

STAZIONI METEOROLOGICHE "DAVIS INSTRUMENTS" (copyright METEOPOINT)

Le centraline meteo "Davis Instruments" provengono dagli Stati Uniti e sono perfettamente idonee al monitoraggio dei più importanti parametri atmosferici grazie a dei sensori di elevata precisione, ampio range di utilizzo e costi relativamente contenuti.
I sensori Davis sono tutti certificati NIST (National Institute of Standars & Tecnology) e rispettano le normative previste dal WMO (Organizzazione Mondiale della Meteorologia) e dalle norme CE (norme europee).
I materiali utilizzati per la costruzione delle stazioni Davis sono molto resistenti agli agenti atmosferici e destinati a durare nel tempo. Necessitano di una manutenzione minima ed il rapporto qualità-prezzo è davvero ottimale.


Le stazioni "Davis Instruments" sono dotate dei seguenti sensori:

Termometro aria: misurazione della temperatura esterna, calcolo integrato di indice di calore e wind chill (in °C o °F).
Igrometro aria: misurazioni di umidità relativa dell'aria (in %), calcolo integrato del punto di rugiada.
Barometro: misurazione della pressione, tendenze orarie e a 3 ore (in hPa, mb, mm, in). Il sensore è integrato nella console.
Anemometro: misurazioni di velocità e direzione del vento, raffiche massime, direzione raffiche massime, percorso del vento (in km/h, nodi, m/s, mph).
Pluviometro: misurazioni di precipitazione cumulata (in mm o in), ratei d’intensità della precipitazione in tempo reale.
Sensore radiazione solare: misurazioni di intensità della radiazione solare (in W/m2).
Sensore radiazione ultravioletta: misurazioni di intensità della radiazione ultravioletta con indice di pericolosità (1-16).
Sensore temperatura multiuso (opzionale): misurazioni di temperatura aria. liquidi, terreno (in °C o °F).
Sensore umidità terreno (opzionale): misurazioni dell'indice di umidità del terreno. L'indice è determinato in "cb" (centesimi di Bar).
Sensore bagnatura fogliare (opzionale): misurazioni dell'indice di bagnatura di una determinata superficie con scala da 1 a 15.



TIPO DI SENSORE, CARATTERISTICHE, INTERVALLO DI AGGIORNAMENTO, PRECISIONE, RISOLUZIONE E RANGE (copyright METEOPOINT)

SENSORE
CARATTERISTICA
INTERVALLO CAMPIONAMENTO
TIPO DI MISURAZIONE
RISOLUZIONE
RANGE
PRECISIONE
TERMOMETRO

Resistenza al platino pt10010 sec.
Temperatura esterna
0,1°C
Da -40°C a +65°C
0,5°C
Indice di calore (calcolo)
1°C
da -68°C a +64°C
2°C
Wind chill (calcolo)
1°C
da -79°C a +54°C
1°C
IGROMETRO

Lamina capacitiva
50 sec.
Umidità aria e terreno
1%
da 10% a 100%
3%
Punto di rugiada
1°C
da -76°C a +54°C
1,5°C


BAROMETRO


Elementi piezoresistivi15 min. (o a scelta)
Pressione (Range altimetrico d’uso: da –300 a +3800 m)
0,1 hPa
da 880 a 1080 hPa
1,0 hPa

ANEMOMETRO

Direzione del vento: banderuola con potenziometro2,5 sec.
Direzione vento
da 0° a 360°
7%
Rosa della bussola
22,5°
16 punti
7%
Velocità del vento
0,1 m/s – 1 Km/h
da 1 a 67 m/s – da 3 a 241 Km/h
5%
Direzione della raffica
22,5°
16 punti
7%
Velocità del vento: switch magnetico 2,5 sec.
Percorso del vento (calcolo)
0,1 Km
da 0 a 1999,9 Km
5%


PLUVIOMETRO

Sensore: a bascula, autosvuotante.
Sistema: ad impulsi.
Diametro bocca: 16.5 cm.
10 sec.
Precipitazione cumulata
0,2 mm
giornaliero: da 0 a 819 mm
totale: da 0 a 9999 mm
4%
Rateo intensità precipitazione
0,1 mm
da 0 a 1999,9 mm/h
5%
RADIAZIONE SOLARE

Photo diodo al silicio50 sec.
Radiazione solare
1 W/m2
da 0 a 1800 W/m2
5%
Energia solare
0,1 J/ cm2
1999,9 J/ cm2
5%
RADAZIONE ULTRAVIOLETTA

Filtro multi-layer 50 sec.
Quantità radiazione UV
0,1 MEDs
da 0 a 199 MEDs
5%
Indice UV
0,1
da 0 a 16
5%

TERMOMETRO
ARIA, LIQUIDI
TERRENO

Resistenza al platino pt10010 sec.
Temperatura aria, liquidi e terreno
0,1°C
Da -40°C a +65°C
0,5°C

BAGNATURA FOGLIARE

Foglia elettronica a variazione di resistenza50 sec.
Indice bagnatura foglia
1
0 a 15
0,5

UMIDITA' TERRENO

Resistenza elettrica62-75 sec.

Variazione della pressione in cb.
0 cb= 100% ur
200 cb= 0% ur

1 cb
Valore di pressione in cb da 0 a 200
0,5


PARAMETRI METEO MEMORIZZATI DALLA CENTRALINA METEO VANTAGE PRO2 PLUS (copyright METEOPOINT)

PARAMETRO
SPIEGAZIONE IN ESTESO DEL TERMINE
(i valori registrati corrispondono a quelli dell'intervallo di memorizzazione prescelto)
DateData formato gg/mm/aaaa.
TimeOra in formato 0-24.
Temp OutTemperatura esterna in °C.
Hi Temp Temperatura massima in °C.
Out Hum Umidità relativa esterna in %.
Dew Pt. Temperatura di rugiada (punto di condensazione), in °C.
Wind Speed Velocità del vento in kmh/h, m/s, mph o nodi (kt).
Wind Dir Direzione del vento in gradi o quadranti..
Wind Run Distanza percorsa dal vento km, metri o miglia.
Hi Speed Massima intensità del vento in km/h, m/s, mph o nodi (kt).
Hi Dir Direzione prelvalente del vento in km/h, m/s, mph o nodi (kt).
Wind ChillTemperatura apparente percepita sul corpo umano, che mette in relazione vento e temperatura. Parametro utile nel semestre freddo.
Heat Index Indice di calore. Temperatura apparente percepita sul corpo umano che mette in relazione umidità e temperatura . Parametro utile nel semestre caldo quando si parla di caldo afoso.
THW Index Temperatura apparente che mette in relazione temperatura, umidità e vento. Parametro utile in agricoltura.
THSW IndexTemperatura apparente in relazione temperatura, umidità, radiazione solare e vento. Parametro utile in agricoltura.
BarPressione in hPa (hettopascal), mm (millimetri di mercurio), in (pollici), mb (millibar).
Rain Pioggia in mm (millimetri) o inches (in, pollici). 1 millimetro di piggia è uguale a 1 litro di acqua per metro quadro.
Rain Rate Rateo orario. Calcolo dell'ipotetica precipitazione della durata di 1 ora, rilevato dal dato pioggia di un determinato istante.
Solar Rad.Radiazione solare. Energia trasmessa dal sole sulla superficie terrestre in W/m2 (watt per metro quadro).
Solar Energy Accumulo di energia per metro quadro in determinato arco di tempo. Espresso in Langley = 11.622 Watt-ora per m2.
Hi Solar Rad Massima radiazione solare, in W/m2.
UV Index Indice di pericolosità dei raggi ultravioletti. L'indice dispone di un scala fra 0 e 16.
UV Dose Quantitativo di esposizione ai raggi solari. Si misura in MED (Minimum Erythemal Dose)
Hi UV Massima UV dose (indice 0-16)
Heat D-D Misura quanto è più bassa la temperatura media giornaliera dalla temperatura di riferimento (18°C) o meglio quanti "gradi di caldo" serve fornire per raggiungere tale temperatura.
Cool D-D Misura quanto è più alta la temperatura media giornaliera dalla temperatura di riferimento (18°C) o meglio quanti "gradi di caldo" serve togliere (raffreddamento/condizionamento) per raggiungere tale temperatura.
In TempTemperatura interna in °C dove è posizionata la console o il Weather Envoy.
In Hum Umidità relativa interna in % dove è posizionata la console o il Weather Envoy.
ETEvapotrasiprazione. Calcola la quantità di vapore restituita dall'atmosfera da suolo e piante. Si esprime in millimetri o pollici (in)..
Wind TxCanale di trasmissione del vento (impostato di default sul canale 1, come il gruppo ISS).
Wind SampParametro non meteorologico, adibito a controllo ricezione dati console.
ISS ReceptRicezione segnale gruppo sensori.
Arc Int Intervallo d'archivio di memorizzazione prescelto.
Commenti (13)add comment
0
Michele: ...
Il mio sito meteo preferito
1

09 maggio 2011
0
Fabrizio: ...
Bravo Fabio !! Veramente un concentrato di tecnologia !
2

16 marzo 2011
0
Lorenzo e Dolores: ...
Complimenti! Dopo estenuanti ricerche per capire qualcosa delle previsioni meteo, finalmente oggi abbiamo scoperto questo magnifico sito dove si capisce tutto!
Ci vorrà del tempo per esplorarlo, vista la ricchezza di contenuti, ma lo mettiamo nei preferiti e lo visiteremo spesso.
E' bello trovare qualcuno che si realizza seguendo la propria passione.

Saluti

Lorenzo e Dolores
3

15 agosto 2010
0
claudio: ...
un ciao al gestore a tutti quelli che seguono con interesse questo sito.io lo consulto da anni e mi trovo bene.Fabio è un grande e si veche che ci mette passione in quello che fa.
grazie
4

01 giugno 2010
0
Roberto Feltrin: ...
Ti ringrazio per la tua iniziativa, che trovo molto interessante e utile. Piacerebbe anche a me avere una stazione meteo ma sono bloccato dai costi!
ciao Grazie
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
5

19 marzo 2010
0
Adelino: ...
Per puro caso ho trovato questo se vi può interessare http://www.meteomontebello.altervista.org/
Un saluto a tutti voi
6

20 ottobre 2009
0
Daniele: ...
Grande Fabio, sempre il numero 1!
7

18 settembre 2009
0
emanuele: ...
io ed altri usiamo molto le informazioni del tuo sito per il volo libero in zona colli berici. grazie per l'impegno.
8

07 settembre 2009
0
Pippo-Vicenza: ...
Complimenti per il sito, complimenti per l'attrezzatura e molti molti complimenti per la tua passione.
Ho aggiunto il tuo sito tra i miei preferiti e da oggi farò buona pubblicità al tuo sito.
Ciao Pippo.
9

22 luglio 2009
0
Alba800: ...
complimenti per il sito, ti seguo da un po' di tempo ed apprezzo le informazioni che fornisci. Abito a Montecchio e lavoro a Castelgomberto... niente di meglio che avere una stazione meteo che ti segue...
10

01 gennaio 2009
0
Henryago: ...
Ciao, complimenti per il sito. Proposta: perchè non orienti la webcam in modo che si vada il castello di Giulietta? Sarebbe più rappresentativo. Ti informo che ho linkato il sito all'intranet della ditta dove lavot come net admin.
11

19 dicembre 2008
0
corrado: ...
sono contento, avete un sito meraviglioso
12

06 dicembre 2008
0
corrado: ...
sono entusiasto del vostro sito grazie
13

06 dicembre 2008

Scrivi commento

security image
Scrivi i caratteri mostrati


busy
© 2017 - livemeteo.it
   
| Martedì, 12. Dicembre 2017 |